Il rituale dell'inatteso (rècipe)

Marcello Frixione - 2019

prendi i nervi le ossa prendi un sasso 

raccogli i nervi della bestia lègali

togli costa da costa dopo e sciogli

la gabbia del torace e lega il sasso

lègalo dico alle ossa e prendi 

i nervi del torace stringi il laccio

prendi ossa e nervi e vèrtebre poi prendi

le pietre i sassi sèmina le còstole e

sèmina le ossa della terra sèmina

nei solchi della terra e nutri l’erba

trita le ossa della zolla spàrgile

trita la zolla quanto basta e sciogli

il succo della terra e spargi il succo e

sciogli il nodo che l’osso lega al sasso.

ecco la bella ignuda.

(ready made amplificato.

per mauro panichella, da un madrigale di g.b. marino)

Marcello Frixione - 2018

ecco la bella ignuda

la fràgile pin-up che fissa al scoglio

volge pietoso il guardo in su l’arena

al pesce ingordo al ghiotto capodoglio

alla fiera balena

che giù s’attuffa e che risorge e aggalla

e balza in aria e gira e in mar si corca

e incombe e la minaccia

ecco perseo che all’orca àvida e cruda

mostra la morta faccia

di quella monca e stralunata testa

ed ecco che di sasso il mostro resta

ma che resti di sasso

non so se opra sia questa

veggèndone scolpita ogni sua parte

di medusa o dell’arte

o se sia forse effetto

di tassidermïa di ceroplàstica…

ma successivamente

la tritogènia innalza ai siderali fasti e

pone in schiera lucente

l’ignuda con la madre

e la mostruosa bestia.

 © Mauro Panichella 2020 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Vimeo Icon
Mauro
Panichella